CHEF

Cristiano Tomei usa ogni tecnica in cucina: dalla marinatura del tuorlo nell’acqua dei pelati, all’ostensione del piccione appeso per ore sopra una piastra calda; dalla cottura delle radici sotto sale, all’infusione a freddo di terra e acqua come base per una zuppa.

Eppure è un cuoco autodidatta: diplomato all’Istituto Nautico, si è formato aiutando nei pranzi di famiglia a base di arselle della sabbia di Viareggio e asparagi selvatici delle colline tra Lucca e il mare, viaggiando con gli amici surfisti ma lasciandoli poi tra le onde per andare esplorare i mercati, le bettole e i ristoranti gourmet dei Paesi Baschi, Cuba, Perù, Madagascar e India.

HA APERTO IL SUO PRIMO RISTORANTE A 27 ANNI DIRETTAMENTE IN SPIAGGIA PER POI TRASFERIRLO NEL CENTRO DI VIAREGGIO E INFINE A LUCCA.

Frequente ospite di vari programmi televisivi, da “La prova del cuoco” a “Masterchef Magazine”, è giudice del talent show culinario “I re della griglia”.

Ama presentare personalmente i suoi piatti agli ospiti de L’Imbuto: gusti, consistenze, abbinamenti, calici e conversazione diventano una cosa sola, stimolando la curiosità e accendendo il divertimento sia per chi sta seduto a tavola che per chi sta in piedi a servirlo.

L’orgoglio abruzzese e la voglia di giocare sono ben radicati nel Dna di Luciano Passeri, un Peter Pan del gusto, come a lui piace dirsi. Campione del mondo della pizza , medaglia d’argento per la pizza in teglia, Luciano Passeri è direttore didattico di una scuola di formazione internazionale per pizzaioli e giudice televisivo di cucina e pizzeria. Un pizzachef d i consumata bravura che ama definirsi “ricercatore di materie prime tipiche abruzzesi”, un professionista “naturalmente creativo”.

Vederlo in azione, in perfetto tempismo con il giovane e affiato staff che lo assiste, è uno spettacolo, sorriso accogliente e attenzione totale ad ogni esigenza della clientela. Una squadra di campioni della ristorazione a tutto tondo, che vive uno straordinario momento di crescita.

Due i locali attualmente gestiti da Passeri nell’area metropolitana Pescara- Chieti, diversi e complementari sui due lati della Tiburtina, tra Pescara e Sambuceto. FOCONE’ Pizzeria Osteria Contemporanea e FOCONE’ Asporto. Che si tratti di pizzeria, cucina e sfizierie, oppure di street food nella nuova veste takeaway, con tavoli ma senza servizio, l’impostazione di base è identica.

Per pizza e lievitati (pane, panettone e colomba per le feste), Luciano Passeri è maestro degli impasti ad alta idratazione e lunga lievitazione, realizzati con grani rigorosamente italiani e grani antichi macinati a pietra, lievito madre naturale e fermentazioni spontanee. Le farciture sono giocate con prodotti veraci abruzzesi e del proprio orto. Nell’assortito e invitante menu di carne un posto speciale meritano i tradizionali arrosticini di carne ovina, di prima scelta, teneri e saporiti. La pasta fresca (anche ripiena) è fatta in casa, ammassata a mano con farine tipiche abruzzesi. Corona il tutto la selezione di vini abruzzesi e di birre artigianali di qualità, anche alla spina. E la vendita dei prodotti della campagna abruzzese con proprio marchio.

Menu